Come spesso accade in ogni storia legata alle tarme del tessuto, tutto inizia con una telefonata da uno dei tanti punti vendita di un grande marchio di abbigliamento. L’addetto sentenzia in maniera didascalica: “la merce che ci avete spedito è da buttare, ci sono buchi in tantissimi capi”.

business-cargo-cargo-container-1117211.jpg
“La merce che ci avete spedito è da buttare, ci sono buchi in tantissimi capi”

Se non fosse già di per se un danno la mancata vendita di una scatola, figurarsi rendersi conto dopo questa comunicazione che quella era solo la punta dell’iceberg: dalla linea di produzione del lanificio gli addetti avvisano non solo che altre scatole contengono capi compromessi ma peggio ancora che alcune rocche di filato sono interrotte, il che significa che tutta l’azienda ha un nemico ormai infiltrato in più aree che sta rapidamente proliferando. 



Danni incalcolabili, soluzioni circoscritte

I responsabili di produzione non devono nemmeno impugnare la calcolatrice per comprendere di che danno stiamo parlando: migliaia di euro che stavano per essere letteralmente mangiati nel giro di poche ore. 

adult-assignment-beard-1548864.jpg

Senza esitare, l’azienda cerca velocemente quella che poteva essere la soluzione più impattante e definitiva possibile chiamando dei professionisti specializzati nel debellare queste infestazioni. Probabilmente se anche tu stai leggendo queste righe hai avuto modo di testare con mano la difficoltà nel gestire adeguatamente un problema come quello presentato sopra.

Non tutti i professionisti possono essere d’aiuto

Nonostante la scelta di chiamare un’azienda professionista è stata un’idea brillante, meno lo si può dire relativamente al tipo di azienda scelta e ai metodi che questa ha portato al lanificio in questione. 

Infatti si sono sprecati i più conosciuti metodi per arginare e possibilmente debellare il problema Tarme del tessuto, come l’utilizzo di insetticidi che, se da una parte uccidevano l’animale dall’altro creavano danni ancora più grandi, ad esempio la contaminazione del filato stesso con metodi come la Termofumicazione e i successivi problemi di esportazione, visto che qualunque responsabile di un lanificio sa quanti problemi per l’esportazione estera può creare una contaminazione chimica del filato. 

Una soluzione innovativa e definitiva!

Va da se quindi che va adottata una soluzione diversa. Il responsabile di produzione, ormai provato dai tanti problemi creati sia dalle tarme del tessuto che dai sistemi obsoleti usati per eliminarle, chiede consiglio ad un collega di un altro stabilimento che gli dice di aver trovato da tempo la soluzione al problema Tarme del Tessuto. 


Una soluzione che la nostra azienda, la Biologic Communications, utilizza da decenni con successo nei migliori lanifici al mondo che non solo elimina il problema Tarme del tessuto ma è del tutto naturale al punto da poter essere spedita assieme ai prodotti in tutto il mondo senza che questo possa causare alcuna mutazione al filato e quindi al prodotto finito. Parliamo del sistema Biotarm.

Perché Biotarm?

business-clean-clothes-1884579.jpg

Biotarm è un Antitarme che non contamina perché non contiene nemmeno una minima percentuale di insetticida. Infatti contiene un enzima che a contatto con il tessuto attaccato ricerca esclusivamente la materia proteica (eh si, proprio l’uovo di Tarma) attaccandolo e dissolvendolo, andando così a risolvere il problema Tarme alla radice.

Come è andata a finire? Come per tanti lanifici, con il giusto quantitativo di Biotarm tra i filati il lanificio sotto attacco oggi è uno dei nostri migliori partner, e probabilmente anche tu potresti avere enormi benefici dall’utilizzo di Biotarm e la sua linea che monitora, argina e debella definitivamente le Tarme del tessuto. 


Se vuoi avere maggiori informazioni sui prodotti della linea Biotarm, visita la pagina dedicata cliccando qui oppure chiedi una consulenza immediata ad un membro del nostro staff che sarà lieto di creare una soluzione ad hoc per il tuo lanificio, compilando il form qui sotto.

 

Chiedi maggiori informazioni ai nostri esperti.

Nome *
Nome
N° di telefono
N° di telefono